Cibi Lucani

Newsletter
Accedi/Registrati

0,00

0

La Basilicata

Una terra ricca di storia, una cultura gastronomica da tramandare

 

E’ particolare già nel nome questa regione: Basilicata/Lucania, doppia denominazione dovuta storicamente ai vari insediamenti, prima italici, poi greci, romani, longobardi, normanni, svevi,  che   nel tempo si sono succeduti  lasciando tracce indelebili del loro passaggio, e facendola diventare depositaria di culture diverse.

Basilicata, dunque, perché “retta dai Basilici, ufficiali imperiali”, Lucania invece perché “terra di luce e di candore”, il candore della neve e dei calanchi. Secondo altri storici, Lucania “terra dei lupi”. Qualunque sia l’origine del suo nome, la Basilicata rimane una regione di nobili tradizioni, con paesaggi molto differenti  tra loro per  insediamenti e caratteri  culturali, che  hanno dato vita ad una tradizione enogastronomica diversificata e di eccellenza. Infatti, la Basilicata è il luogo di origine della salsiccia, a cui si affiancano insaccati di ogni tipo; alcune zone poi sono ricche di olivi ogliaroli, dai quali si ottiene un olio di grande qualità.

In regione poi è possibile gustare una varietà di formaggi  davvero sorprendente, e ancora legumi, cereali,  ortaggi ed erbe aromatiche che la tradizione miscela virtuosamente rendendo unici piatti dal gusto deciso, capace di sorprendere tutti i palati. E che dire del vitigno millenario, l’Aglianico, il vino rosso fiore all’occhiello della regione,  e  le farine migliori del “granaio del sud”, per la preparazione di pasta, pane e prodotti da forno che sono un’inestimabile eredità, tutta lucana.

Diversificata è anche la morfologia del territorio lucano: la montagna, gli splendidi boschi, i laghi, i fiumi e le colline nella zona del potentino, mentre il tufo, la  solarità e la murgia sono le caratteristiche del materano.

Una regione bagnata da due mari, il Tirreno e lo Jonio, che nel giro di qualche chilometro cambia volto, si trasforma, ed in questa intrigante trasformazione è racchiusa la sua bellezza. Una terra che i fieri lucani difesero a lungo dall’invasione romana, ma, orgogliosa, ha conservato intatta la sua identità e le sue tradizioni, sopravvissute al passare dei secoli.

 

[Marisa Renzi – appassionata di terra LUCANA]

[Foto di: Michele Degrazia]

 

   SCARICA QUI  L’ AUDIOGUIDA DI MATERA.


® 2019 I testi e le immagini sono di proprietà di CIBI LUCANI di Pancrazio Rivelli, ogni riproduzione è vietata.