Manteca

Manteca

(0 customer reviews) 541 venduti

9,90

Spedizione Gratuita per ordini superiori a 59,90€

Compara

Spesso acquistati insieme

manteca + pane-di-tricarico
Prezzo per entrambi:   11,59
Peso 0.700 kg
Confezione prodotto

GRAMMI confez

Ingredienti

modalità d' uso

,

Prezzo al Kg/lt/pz

spedito in

Giorni Spedizione

, , ,

E’ un formaggio stagionato costituito da una crosta esterna più liscia e secca e da un cuore di morbido e soffice burro. Per una degustazione ottimale della manteca è consigliabile tagliarla a fette concentriche. E’ ottima da mangiare come antipasto o sul pane abbrustolito.

Di origine spagnola la manteca lucana deriva, come si può intuire già dal nome, dalla mantequilla, che nella lingua iberica significa burro. Si racconta che fu ideato dai pastori poiché, non essendoci frigoriferi, era il miglior modo di conservare la parte grassa. Si presenta come una fiaschetta piccola e rotondeggiante di pasta filata di latte vaccino,  che sotto una crosta più o meno dura spessa circa 1 centimetro nasconde un cuore di burro.

 

Customer reviews
0
0 ratings
5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Reviews

There are no reviews yet.

Write a customer review

Be the first to review “Manteca”

Artigiano

"Caseificio Lavanga"

 

LE ORIGINI:

Lavorare il latte è un’arte che nonno Ferdinando, capostipite della famiglia Lavanga, ha conosciuto molto presto, quando iniziò a produrre latticini utilizzando gli utensili di un tempo in legno e rame, con abilità e passione. Così, grazie alla lungimiranza di questo artigiano del latte, nel 1961 nasce a Tricarico,nel cuore della Basilicata, l’omonimo Caseificio Lavanga; da allora l’azienda si è distinta per professionalità e serietà dei maestri casari, puntando soprattutto sulla qualità della materia prima, e guadagnandosi nel corso degli anni un posto di rilievo nel mercato caseario locale. Il caseificio ha nel tempo diversificato la sua produzione di latticini, per soddisfare i gusti di ciascun cliente: mozzarelle, nodini, manteche, trecce, scamorze, ma anche ricotta, cacioricotta, caciocavallo (o provolone), anche nella tipica qualità “podolica”, molto rinomata e apprezzata. Ed è proprio quest’ultimo, il caciocavallo podolico, il fiore all’occhiello del caseificio Lavanga, dalla caratteristica forma a sacchetto bombato, prodotto con latte di vacca podolica, con l’aggiunta di solo caglio, sale e fermenti lattici. Questo tipo di formaggio si presta a un utilizzo molto speciale: il “caciocavallo impiccato “, una vera e propria prelibatezza, che consiste nel far sciogliere lentamente il caciocavallo appeso a una corda sulla brace ardente. Il formaggio rilascia tutti gli aromi derivanti dalla stagionatura del prodotto, ed è così pronto per essere spalmato sul pane. Il caciocavallo impiccato è  un rito antico della nostra regione, e grazie al caseificio Lavanga tale usanza è tornata in auge, guadagnando tanti consensi in tutta Italia. Infatti, grazie a questo prodotto, la fondazione Sapentia Mundi ha con ferito al Caseificio Lavanga i premi “La via della fede e dei sapori” e “ I sapori e gli odori d’autunno “. Premi meritati, dato l’obiettivo della famiglia Lavanga, costantemente rivolto a offrire l’eccellenza ai propri consumatori.

.

TOP

X