Merlot I.G.T
- 23%

Merlot I.G.T

(0 customer reviews) 514 venduti

9,00 6,90

Spedizione Gratuita per ordini superiori a 59,90€

4 disponibili

Quantità
Compara
Categoria: Tag: , , ,

Spesso acquistati insieme

merlot + pacco misto lucano
Prezzo per entrambi:   60,70

La storia della vite e del vino in Basilicata ha origini antichissime;le prime coltivazioni risalgono al 1300 e il 1200 a.C., quando i primi popoli Italici, gli Enotri e i Lucani, cominciarono a produrre vino nel territorio compreso  tra le colonie greche di Metaponto, Siris e Sibari. E furono proprio i Greci, giunti sulle nostre coste, a constatare la presenza di molti vigneti e a scoprire la prelibatezza del buon vino che qui si produceva. La tradizione vinicola continua in epoca romana e trova conferma negli scritti di Plinio, Virgilio e  Marziale.

L’intero territorio regionale è ricco di testimonianze e reperti di quell’epoca, che documentano la presenza della vite e l’eccellente qualità dei vini ottenuti.

 

-Modalità di servizio: 16-19°C

-Gradazione alcolica: 13,5%vol • Annata 2016

Customer reviews
0
0 ratings
5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Reviews

There are no reviews yet.

Write a customer review

Be the first to review “Merlot I.G.T”

Artigiano

"Masseria Lanzolla"

LE ORIGINI:

Il vino è stato definito “la poesia della terra”; lo sanno bene le tre sorelle Lanzolla, che dirigono l’omonima azienda di famiglia, Masseria Lanzolla, nata nel 1955 a Montalbano Jonico, nel cuore della Basilicata, in località Luce. Ed è proprio la luce quella che bacia il fitto labirinto di filari di viti, 25 ettari di verde che si stagliano all’orizzonte, quasi a sembrare un acquerello. E tutto questo darà vita a vini rossi,bianchi, rosati delle migliori varietà, che sono il risultato della selezione di uve pregiate e dell’accurato processo di vinificazione, basato su moderne tecnologie e su principi di sostenibilità. Masseria Lanzolla è una bella realtà lucana, un’azienda gestita da giovani ma che conserva intatto il fascino del passato. Il buon vino va raccontato, e per l’azienda Lanzolla fare vino è una questione di famiglia, quindi un fatto personale ma anche culturale, nel rispetto del territorio. E ora gustiamone un calice: Prosit!

TOP

X